Palazzo Massimo Alle Colonne

Restauro conservativo della facciata del Palazzo Massimo alle Colonne che che sorge in corso Vittorio Emanuele II.

L’edificio rappresenta il capolavoro dell’architetto Baldassarre Peruzzi e fa parte di un complesso edilizio più vasto, l’insula dei Massimo, indicata come sede della famiglia Massimo fin dal Medioevo (Cencio Camerario e atti notarili dal XII sec.). Il palazzo attuale, collegato un tempo con tutti gli altri corpi di fabbrica, si dirama infatti all’interno del blocco di palazzi formanti l’insula.

Il palazzo si trova nella Regione IX dell’antica Roma, o Campo Marzio, chiamata successivamente Parione, e già dal XII secolo affacciava sulla Via Sacra o Papale, chiamata in quel tratto Via dé Massimi (il plurale che spesso affiora nei toponimi sta ad indicare la famiglia nella sua globalità), e oggi ripercorsa parzialmente dalla moderna Corso Vittorio Emanuele II.

Anno di costruzione: 1532

Costruttore: Baldassare Peruzzi

Città: Roma

Tipologia: Belle Arti

Galleria